rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca San Donaci

Un chilo di marijuana in casa, arresto a San Donaci

SAN DONACI – Uno spacciatore di marijuana è stato arrestato oggi a San Donaci dai carabinieri della stazione locale, al termine di una perquisizione domiciliare che ha portato alla scoperta e al sequestro di poco meno di un chilo di “erba”e di 155 semi di Cannabis indica, la pianta da cui si ricava, oltre alla stessa marijuana (dalle foglie) anche l’hascisc (dall’olio). L’arrestato è il 36enne Massimiliano Landolfo.

SAN DONACI - Uno spacciatore di marijuana è stato arrestato oggi a San Donaci dai carabinieri della stazione locale, al termine di una perquisizione domiciliare che ha portato alla scoperta e al sequestro di poco meno di un chilo di "erba"e di 155 semi di Cannabis indica, la pianta da cui si ricava, oltre alla stessa marijuana (dalle foglie) anche l'hascisc (dall'olio). L'arrestato è il 36enne Massimiliano Landolfo.

I carabinieri hanno trovato la marijuana pronta al consumo nascosta in una scatola da scarpe, collocata da Landolfo sul balcone dell'abitazione. I semi e le attrezzature necessarie per confezionare le dosi erano invece in camera da letto. La perquisizione è stata condotta con l'appoggio di un cane antidroga del Nucleo cinofilo di Modugno.

La domanda di droghe leggere e cocaina nel Salento segna una crescita nella stagione estiva, quando il flusso turistico conduce soprattutto sulla costa ionica anche numerosi potenziali clienti degli spacciatori locali, che si preparano a soddisfare ogni richiesta, soprattutto nel giro delle discoteche e dei concerti.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un chilo di marijuana in casa, arresto a San Donaci

BrindisiReport è in caricamento