rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Mesagne

Il cane antidroga scova 1,6 chili di "erba": e scattano le manette

Arrestato un giovane di 23 anni. trovato anche un piccolo quantitativo di cocaina

MESAGNE - I carabinieri della stazione di Mesagne, con il supporto di unità del Nucleo Cinofili CC di Modugno, hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, Giuseppe Tenerelli , 23enne del luogo. L’arresto è avvenuto nel corso della perquisizione domiciliare.

TENERELLI Giuseppe, classe 1994-2I carabinieri hanno rinvenuto nell'armadio posto nella stanza da letto di Tenerelli, 2 grammi di marijuana, 0,20 grammi di cocaina. Ma il grosso della sostanza stupefacente era contenuto  in una borsa termica custodita nella cantina dell’abitazione,  chiusa con un lucchetto. La droga è stata individuata grazie al fiuto e all’addestramento del cane Iax. Su disposizione del pm di turno, Giuseppe Tenerelli è stato posto agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cane antidroga scova 1,6 chili di "erba": e scattano le manette

BrindisiReport è in caricamento