rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Un gruppo di minorenni investito sulla litoranea: aggredito l'investitore

La vigilia di Ferragosto è segnata da un investimento sfociato in un'aggressione ai danni dell'investitore, sulla strada litoranea a nord di Brindisi, nei pressi della spiaggetta libera di località Acque Chiare

BRINDISI – La vigilia di Ferragosto è segnata da un investimento sfociato in un’aggressione ai danni dell’investitore, sulla strada litoranea a nord di Brindisi, nei pressi della spiaggetta libera di località Acque Chiare. L’episodio si è verificato poco prima delle ore 20 di oggi (14 agosto).

Da quanto appreso, un gruppo di adolescenti che si trovavano a ridosso del guard rail, lato falesia, è stato travolto da una Suzuki di colore grigio diretta verso Apani, condotta da un brindisino di 66 anni. L'auto ha centrato anche una moto in sosta sul margine della carreggiata, intorno alla quale appunto si erano radunati i ragazzini. Ad avere la peggio è stato un ragazzino di 11 anni, il quale è stato soccorso nel giro di pochi minuti da personale del 118, giunto sul posto a bordo dell’ambulanza, e trasportato subito in ospedale. Meno preoccupanti, invece, le ferite riportate dagli altri minori. 

Intorno alla scena dell’incidente si è radunato un folto gruppo di bagnanti. Nella concitazione del momento, gli animi si sono surriscaldati e a farne le spese è stato l’automobilista, picchiato da alcune persone. A riportare la calma ci hanno pensato gli agenti della polizia municipale e una pattuglia di poliziotti della Sezione volanti. Spetterà ai vigili urbani chiarire la dinamica dei fatti.  

L'automobilista ha riferito di aver perso il controllo del veicolo, poiché accecato dal sole. Oltre all'undicenne, sono tre i minorenni coinvolti, ma nessuno di questi ha riportato lesioni degne di nota. Lo stesso non si può dire del ragazzino, che purtroppo versa in coma farmacologico. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un gruppo di minorenni investito sulla litoranea: aggredito l'investitore

BrindisiReport è in caricamento