Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca San Pietro Vernotico

Un'intera comunità si mobilita per trovare un donatore di midollo osseo

"Andrea è un padre, un marito, un amico. Ed ha bisogno di tutti noi. Per sconfiggere la sua malattia deve sottoporsi a un trapianto di midollo osseo, ma occorre un donatore compatibile"

SAN PIETRO VERNOTCO – “Andrea è un padre, un marito, un amico. Ed ha bisogno di tutti noi. Per sconfiggere la sua malattia deve sottoporsi a un trapianto di midollo osseo, ma occorre un donatore compatibile”. Inizia così un appello lanciato da un gruppo di sanpietrani, per trovare donatori di midollo osseo che possano salvare la vita a un uomo del posto, padre di famiglia, affetto da una grave malattia. È stata creata un’apposita pagina Facebook, il social network più cliccato, chiamata “Gli amici di Andrea” dove viene fatta continua sensibilizzazione e informazione sull’importanza della donazione del midollo osseo.

“Per questa ragione parte la mobilitazione promossa dagli amici, che vede il sostegno della cittadinanza, di Admo, Avis e di molte associazioni. Per sollecitare tutti i giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni alla tipizzazione, ovvero l’adesione al Registro Donatori di Midollo Osseo, da effettuare mediante un semplice prelievo del sangue”.? Le richieste di aiuto postate sulla pagina Facebook stanno facendo il giro dei profili Facebook di centinaia di utenti, in molti si stanno interessando per dare il loro contributo "Anche se non conosco la persona", ha commentato qualcuno. 

Giovedì 12 maggio, intanto, alle 17.30 presso l’aula consiliare del Comune di San Pietro Vernotico, si terrà un “incontro informativo e di sensibilizzazione alla donazione del midollo osseo e di cellule staminali ematopoietiche. I volontari Admo, che ogni giorno con infaticabile impegno prestano nobile servizio per questa causa, parleranno della donazione e dell’intero iter procedurale, per effettuare una scelta consapevole e diventare potenziali donatori. Obiettivo dell’iniziativa informare e diffondere una consapevole cultura del dono”.?

“Da oggi parte la mobilitazione generale: informate i vostri amici, ognuno sia megafono di questo appuntamento. ?Un ringraziamento a quanti ci stanno dimostrando ogni minuto affetto, sostegno e vicinanza. Una menzione particolare all'Admo, all'Avis e all'associazione Piazza del Popolo che hanno offerto massimo supporto”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'intera comunità si mobilita per trovare un donatore di midollo osseo

BrindisiReport è in caricamento