Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Un milione e mezzo di euro per la base Onu di Brindisi, sempre più strategica

E’ in arrivo un milione e mezzo di euro per il deposito di pronto intervento umanitario delle Nazioni unite di Brindisi (Unhrd) Il contributo stanziato, secondo quanto riferisce la Farnesina, è destinato a finanziare le attività dall'Unhrd per quanto riguarda gli interventi di soccorso a seguito di calamità o crisi riconducibili a conflitti

BRINDISI – E’ in arrivo un milione e mezzo di euro per il deposito di pronto intervento umanitario delle Nazioni unite di Brindisi (Unhrd) Il contributo stanziato, secondo quanto riferisce la Farnesina, è destinato a finanziare le attività dall'Unhrd per quanto riguarda gli interventi di soccorso a seguito di calamità o crisi riconducibili a conflitti. 

Grazie al contributo della Cooperazione italiana potraà essere assicurata la copertura dei costi di trasporto delle operazioni di assistenza e dei servizi di approvvigionamento per lo stoccaggio dei beni umanitari da trasportare nelle aree di crisi. 

Il finanziamento è stato deliberato nell'ambito del Comitato direzionale della Cooperazione italiana, riunitosi ieri sotto la presidenza del sottosegretario agli Affari esteri e alla Cooperazione internazionale, Benedetto Della Vedova.

Nel corso della riunione sono state deliberate nuove iniziative per un ammontare di oltre 13 milioni di euro, tra cui un contributo di 297.456 euro destinato a contribuire alla realizzazione del quarto censimento della popolazione in Etiopia e un contributo di 900 mila euro al Fondo monetario internazionale (Fmi) per sviluppare le capacità delle istituzioni somale nella sfera delle politiche macroeconomiche. 

Approvato anche un contributo di 474.200 euro all'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i diritti umani (Unhchr) per la realizzazione di un'iniziativa contro il maltrattamento dei bambini in strada in Senegal.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un milione e mezzo di euro per la base Onu di Brindisi, sempre più strategica

BrindisiReport è in caricamento