Mercoledì, 12 Maggio 2021
Cronaca

Furto di energia elettrica da 10mila euro, nei guai due coniugi

Usufruivano abusivamente di energia elettrica grazie ad un allaccio che dalla rete di pubblica distribuzione portava direttamente presso la propria abitazione. A finire nei guai due coniugi, entrambi incensurati, di Francavilla Fontana

FRANCAVILLA FONTANA - Usufruivano abusivamente di energia elettrica grazie ad un allaccio che dalla rete di pubblica distribuzione portava direttamente presso la propria abitazione. A finire nei guai due coniugi, entrambi incensurati, di Francavilla Fontana, tratti in arresto, in flagranza di reato dai carabinieri della locale stazione.

Un arresto portato a termine dai militari nel corso dei controlli finalizzati al contrasto dei reati predatori sul territorio pugliese.

Gli uomini dell’Arma, dopo un controllo presso l’abitazione della coppia, hanno accertato, coadiuvati dal personale dell’Enel, l’allaccio abusivo che ha permesso di arrivare ad un danno presunto di circa 10 mila euro.

I coniugi, su disposizione dell’Autorità giudiziaria, si trovano così agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di energia elettrica da 10mila euro, nei guai due coniugi

BrindisiReport è in caricamento