menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A cinque anni dall'attentato, una scuola di Roma intitolata a Melissa

Un istituto comprensivo ha modificato la propria denominazione ricordando la studentessa della Morvillo Falcone morta il 19 maggio 2012. Il Comune di Mesagne sarà presente alla cerimonia, il prossimo 6 giugno

MESAGNE - In tutta Italia rimane vivo il ricordo di Melissa Bassi. A cinque anni dal tragico evento del “Morvillo Falcone” di Brindisi sono tante le realtà in ogni angolo del Paese decidono di mantenere vivo il ricordo della studentessa mesagnese intitolandole spazi urbani, parchi pubblici e scuole.

L’ultimo in ordine di tempo sarà un istituto comprensivo di Roma che ha deciso di modificare la propria denominazione ricordando la giovanissima mesagnese morta il 19 maggio 2012, a pochi giorni dal quinto anniversario della strage.

Il prossimo martedì 6 giugno una cerimonia pubblica dedicherà l’Istituto comprensivo “Via dell’archeologia” sito nell’omonima via della Capitale a Melissa. A comunicarlo con una nota giunta nella mattina di oggi in Comune è stato lo stesso dirigente dell’Istituto romano, il professore Enrico Farda. La Città di Mesagne sarà presente a Roma con una propria delegazione istituzionale che verrà formalizzata nei prossimi giorni.
                    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento