rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Una tartaruga si spiaggia sulla litoranea: i pompieri la recuperano

E’ al sicuro, fra le mani dei vigili del fuoco, una tartaruga Caretta caretta che questo pomeriggio si è spiaggiata in località Cavallino, sul litorale nord di Brindisi. Una persona ha avvistato l’esemplare poco dopo le 19 e ha subito contattato i pompieri. La squadra del turno C è giunta immediatamente sul posto

BRINDISI – E’ al sicuro, fra le mani dei vigili del fuoco, una tartaruga Caretta caretta che questo pomeriggio si è spiaggiata in località Cavallino, sul litorale nord di Brindisi. Una persona ha avvistato l’esemplare poco dopo le 19 e ha subito contattato i pompieri. Giunta immediatamente sul posto, la squadra del turno C coordinata dal caposquadra Pasquale Stefanizzo ha recuperato l’animale, trasportandolo in caserma.

Sulla testa della testuggine è stata riscontrata una piccola lesione, ma sulla base di quanto riferito dai pompieri, la stessa sembra in buone condizioni. Una lesione sulla testa della tartaruga-2La Caretta caretta, ad ogni modo, verrà presa in cura dalla biologa Paola Pino D'Astore quale referente per il Centro recupero tartarughe marine della Stazione zoologica "Anton Dohrn" di Napoli”. Simili ritrovamenti non sono una novità lungo la costa brindisina.

La "Caretta caretta" è infatti la tartaruga marina più diffusa nel bacino del Mar Mediterraneo, anche se a rischio estinzione nelle acque territoriali italiane. Basti ricordare la straordinaria schiusa di 31 uova che lo scorso ottobre si verificò in località Giancola. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una tartaruga si spiaggia sulla litoranea: i pompieri la recuperano

BrindisiReport è in caricamento