Un'altra rapina seriale in pizzeria

BRINDISI – La banda delle pizzerie colpisce ancora: dopo una tregua di qualche settimana, intorno alle 22,30 di ieri sera due individui armati e con il volto coperto dal casco hanno fatto irruzione nella pizzeria “Pizzi e Sfizi” di viale Francia al quartiere Bozzano e, dopo aver minacciato i presenti, si sono impossessati dell'incasso della serata.

Pattuglie polizia

BRINDISI – La banda delle pizzerie colpisce ancora: dopo una tregua di qualche settimana, intorno alle 22,30 di ieri sera due individui armati e con il volto coperto dal casco hanno fatto irruzione nella pizzeria “Pizzi e Sfizi” di viale Francia al quartiere Bozzano e, dopo aver minacciato i presenti, si sono impossessati dell'incasso della serata.

Sono poi fuggiti via dileguandosi per le vie del quartiere a bordo di una moto. Sul posto per i rilievi di rito una pattuglia della sezione volanti della questura di Brindisi che, dopo aver ascoltato i testimoni, ha avviato le ricerche tese all'identificazione dei malfattori. Da quanto avrebbe dichiarato il proprietario della pizzeria il bottino si aggirerebbe intorno alle poche centinaia di euro.

Fortunatamente il colpo è stato messo a segno senza ferimenti e colluttazioni. I malviventi hanno agito in pochissimi secondi senza nemmeno dare il tempo ai presenti (il titolare, i dipendenti e qualche avventore) di capire cosa stava accadendo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono entrati, hanno estratto l'arma, presumibilmente una pistola, e dopo aver intimato lo stato di rapina si sono diretti al registratore di cassa prendendo i soldi che c'erano al suo interno. Poi si sono dileguati. I testimoni hanno fornito ai poliziotti intervenuti poco dopo sul posto tutte le informazioni utili all'identificazione dei rapinatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova vita per le auto rubate: arrestate dodici persone

  • Hai un geco in casa e vuoi liberartene? Ecco le soluzioni

  • Agguato al rione Sant'Elia: giovane automobilista ferito alla gamba

  • Su 9 nuovi casi in Puglia, sette sono della provincia di Brindisi

  • Altri sei contagi e due morti nel Brindisino. Dati in calo nel resto della Puglia

  • Movida blindata a Brindisi: le forze dell'ordine sciolgono gli assembramenti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento