menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenta lite in una cava: in ospedale un uomo aggredito con una pala

Un 47enne è stato aggredito al culmine di un'accesa lite. Le sue condizioni pare non siano gravi. Indagano i poliziotti del commissariato

OSTUNI – Una persona di 47 anni è stata colpita con una pala al culmine di una violenta lite che si è verificata nel pomeriggio di venerdì (31 marzo) in contrada Chiobbica, nei pressi della strada che collega Ostuni a Ceglie Messapica, nell’agro della Città Bianca. L’uomo, soccorso da personale del 118, è stato trasportato presso l’ospedale Perrino di Brindisi, dove è stato sottoposto ad una tac.

Le sue condizioni pare non siano gravi. La dinamica dei fatti è al vaglio dei poliziotti del commissariato della Città Bianca. Gli investigatori hanno raccolto varie testimonianze per far luce sull’accaduto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento