menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpreso in casa con un fucile rubato nel 2011 e munizioni: scatta l'arresto

Un 39enne stato sorpreso con un fucile sovrapposto calibro 12, funzionante e carico di  2 cartucce, nonché di 15 cartucce calibro 12 caricate a piombo spezzato n. 9 ½,

ORIA – Un 39enne di Ostuni, Silvestro Lacerignola, è stato trovato in possesso di un fucile oggetto di furto da parte dei carabinieri della locale stazione. L’uomo, nel corso di una perquisizione domiciliare, è stato sorpreso con un fucile sovrapposto calibro 12, funzionante e carico di  2 cartucce, nonché di 15 cartucce calibro 12 caricate a piombo spezzato n. 9 ½, marca “cheddite” grammi 28.

L’arma è risultata oggetto di furto denunciato presso la stazione dei carabinieri di Ostuni il 4 maggio 2011 dal proprietario. Il tutto è stato posto sotto sequestro. L’uomo, una volta espletate le formalità di rito, è stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, con la accusa di detenzione illegale di armi da sparo e ricettazione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento