menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il compagno la minaccia con un coltello: lei chiede aiuto ai carabinieri

Denunciato a piede libero un uomo di 43 anni. I carabinieri sottopongono a sequestro due coltelli

SAN PIETRO VERNOTICO – Minacciata dal compagno con un coltello, ha chiesto aiuto ai carabinieri. I militari della stazione di San Pietro Vernotico sono intervenuti in aiuto di una donna del posto che ieri (venerdì 31 luglio) ha vissuto una serata da incubo. Il responsabile delle minacce è un uomo di 43 anni. Questi avrebbe impugnato un coltello da cucina della lunghezza di 19 centimetri e avrebbe minacciato la malcapitata. I carabinieri, intervenuti su disposizione della centrale operativa di Brindisi, hanno perquisito il 43enne, trovandolo in possesso, senza giustificato motivo, di un coltello a serramanico della lunghezza di 7 centimetri, custodito nel marsupio indossato. I coltelli sono stati sottoposti a sequestro. L’uomo è stato denunciato a piede libero per il reato di minaccia aggravata e porto di armi od oggetti atti a offendere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

E' Anna Lucia Matarrelli la nuova comandante della polizia locale

Attualità

San Sebastiano, riconoscimento all'ex comandante Pietro Goduto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento