rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

Uomo sotto un treno nel Barese: ressa e disagi anche alla stazione di Brindisi

Anche i passeggeri in partenza dalla stazione ferroviaria di Brindisi hanno dovuto fare i conti con i disagi causati da una tragedia verificatasi in mattinata sulla tratta compresa fra Monopoli e Polignano a Mare, dove una persona è stata investita da un treno, perdendo la vita (pare si tratta di un suicidio)

BRINDISI – Anche i passeggeri in partenza dalla stazione ferroviaria di Brindisi hanno dovuto fare i conti con i disagi causati da una tragedia verificatasi in mattinata sulla tratta compresa fra Monopoli e Polignano a Mare, dove una persona è stata investita da un treno, perdendo la vita (pare si tratta di un suicidio).

Sospesa alle ore 11,20, la circolazione su entrambi i binari della Lecce – Bari è stata ripristinata alle 12,50, solo per quanto riguarda il binario in direzione Lecce, con l’attivazione di un senso unico alternato. Alle 14,30, poi, la situazione è tornata completamente nella norma.  

“Lo stop – si legge in una nota stampa di Trenitalia - è stato necessario per consentire all’autorità giudiziaria di effettuare i rilievi di rito. Il treno coinvolto, il regionale 12604 partito dal capoluogo salentino alle 10.05 e diretto a Bari, è potuto ripartire solo dopo il nulla osta, con circa tre ore di ritardo. Coinvolti 6 treni a lunga percorrenza che hanno registrato ritardi fino a 70 minuti, 8 regionali cancellati per l’intero percorso e 2 regionali per parte del percorso”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo sotto un treno nel Barese: ressa e disagi anche alla stazione di Brindisi

BrindisiReport è in caricamento