I carabinieri lo soccorrono, lui li schiaffeggia: arrestato un uomo

Un 41enne in stato d'ebbrezza si accascia in strada e inveisce contro le forze dell'ordine. Con una testata rompe un finestrino dell'auto di servizio

FASANO – I carabinieri erano intervenuti per soccorrerlo, ma lui ha colpito uno di loro con uno schiaffo al volto. Il 41enne Muhammad Mansha, originario del Pakistan, in Italia senza fissa dimora, ha dato del filo da torcere a una pattuglia della stazione di Fasano. L’uomo è stato arrestato in flagranza di reato per violenza e minaccia a pubblico ufficiale, resistenza e lesione a pubblico ufficiale, ubriachezza. 

I fatti si sono verificati nel pomeriggio di ieri (lunedì 27 aprile) in via Giardinelli, a Fasano, dove il 41enne, in preda ai fumi dell’alcool, si è accasciato improvvisamente al suolo. Un cittadino che ha assistito alla scena ha allertato i soccorritori. Sul posto, oltre a un’ambulanza con personale del 118, si sono recati ache i militari. 

Ma il 41enne, alla vista delle forze dell’ordine, ha dato in escandescenze, rifiutando di declinare le proprie generalità. Poi ha sferrato uno schiaffo al volto a un militare e ha opposto resistenza all’arresto. Durante il tragitto, infatti, ha colpito il finestrino posteriore dell’auto di servizio con alcune testate, provocandosi un lieve taglio alla nuca, medicato presso l’ospedale Perrino di Brindisi, con dimissioni senza prognosi. Non solo. Anche in caserma lo straniero ha continuato ad assumere un comportamento aggressivo nei confronti dei carabinieri. Per il 41enne, di concerto con il pm di turno del tribunale di Brindisi, si sono aperte le porte del carcere di Brindisi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta sulla provinciale: deceduto conducente

  • Nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo. La Puglia tornerà arancione

  • Muore a 19 anni dopo forti emicranie: indagati due medici del Perrino

  • Violento impatto fra auto e moto in città: un giovane in ospedale

  • Covid, "furbetti del vaccino": ispezione dei Nas al Perrino

  • Temperature in calo: allerta neve anche in provincia di Brindisi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento