rotate-mobile
Cronaca Latiano

Uscito dal coma l'operaio di Latiano

LATIANO – Franco Distante, il cinquantatreenne di Latiano caduto mercoledì 17 Agosto dal palco di un concerto a Ceglie Messica mentre lavorava, finalmente è stato risvegliato dai medici del reparto di Rianimazione dell’Ospedale Perrino di Brindisi dal coma farmacologico, perché le sue condizioni finalmente sono state ritenute stabilizzate.

LATIANO - Franco Distante, il cinquantatreenne di Latiano caduto mercoledì 17 Agosto dal palco di un concerto a Ceglie Messica mentre lavorava, finalmente è stato risvegliato dai medici del reparto di Rianimazione dell'Ospedale Perrino di Brindisi dal coma farmacologico, perché le sue condizioni finalmente sono state ritenute stabilizzate.

Distante finalmente ha riaperto gli occhi. Dopo giorni lunghissimi per chi gli è stato accanto, qesta mattina i medici hanno finalmente ridato un sorriso ai figli Antonio e Stefania. L'operaio latianese la mattina del 17 agosto scorso, stava lavorando per la ditta Belle Epoque di Latiano con altri operai per smontare il palco in piazza a Ceglie Messapica che la sera prima aveva ospitato un cantante.

per cause ancora da stabilire con certezza, Distante precipitò al suolo da un'altezza di circa 3 metri, sbattendo violentemente la testa, sotto gli occhi dei suoi colleghi. Subito soccorso da quest'ultimi, l'operaio venne poi trasferito su un'ambulanza 118 e trasportato come codice rosso presso il nosocomio brindisino.

Al pronto soccorso, la decisione del ricovero nel reparto di neurochirurgia, quindi l'intervento d'urgenza. Una lotta per la vita duranta a lungo, mentre fuori dal reparto di rianimazione hanno sostato ogni giorno i suoi due figli, Antonio e Stefania e tanti parenti.

La settimana scorsa la speranza trapelò nei corridoi al quinto piano del Perrino: Franco Distante stava reagendo bene alle cure dei sanitari e fu sottoposto ad un nuovo intervento chirurgico alle vertebre. Oggi finalmente la bella e tanto attesa notizia per i figli: papà Franco ha riaperto gli occhi.

Sono tanti ancora i messaggi sulla pagina face book dell'operaio di solidarietà. Distante resta in terapia intensiva, ma ora tutti sono convinti di rivederlo a Latiano tra non molti giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uscito dal coma l'operaio di Latiano

BrindisiReport è in caricamento