rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Viale Michelangelo Merisi Caravaggio

Va a rubare in chiesa, ma il parroco lo scopre. Arrestato un brindisino

Un uomo sorpreso dal sacerdote mentre tentava di trafugare un climatizzatore nella parrocchia San Lorenzo, in viale Caravaggio

BRINDISI – Era andato a rubate in chiesa, ma il parroco lo ha colto con le mani nella marmellata. Un brindisino già noto alle forze dell’ordine è stato arrestato dai poliziotti in moto della Nibbio mentre tentava di trafugare un grosso climatizzatore all’interno della parrocchia San Lorenzo, in viale Caravaggio, al rione Sant’Elia.

L’uomo ha raggiunto l’edificio religioso intorno alle ore 14, in pieno giorno. Convinto di agire indisturbato, ha scavalcato il muro perimetrale si è impossessato del climatizzatore e ha tentato di dileguarsi, scavalcando di nuovo il fabbricato. Ma proprio in quei frangenti rientrava in chiesa il sacerdote, che non ha esitato a bloccare il ladro, chiedendo l’intervento delle forze dell’ordine.

Recatisi subito sul posto, gli agenti hanno condotto il malfattore in questura, dove, d'intesa con il pm di turno del tribunale di Brindisi, è stato arrestato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va a rubare in chiesa, ma il parroco lo scopre. Arrestato un brindisino

BrindisiReport è in caricamento