menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Va in pensione dopo 40 anni il capo del distaccamento dei vigili del fuoco di Ostuni

Si è svolta nella mattinata di oggi, giovedì 16 febbraio, nell’aula formazione del comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Brindisi la festa di saluto per il già “Capo Distaccamento” dei Vigili del Fuoco di Ostuni

OSTUNI - Si è svolta nella mattinata di oggi, giovedì 16 febbraio, nell’aula formazione del comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Brindisi la festa di saluto per il già “Capo Distaccamento” dei Vigili del Fuoco di Ostuni. Il Capo Reparto Cosimo Camarda ha voluto salutare tutti i colleghi con cui ha lavorato fianco a fianco per tantissimi anni, la sua "grande famiglia", leggendo un discorso carico di emozione. 

Camarda discorso-2

Camarda ha voluto ripercorrere le orme della sua carriera all’interno del Corpo Nazionale.  Il suo primo ingresso risale al 1977 assolvendo così il servizio di leva, continuando con quello di Vigile discontinuo per poi essere assunto definitamente nel 1982 in qualità di Vigile del Fuoco Permanente. Diventa Capo Squadra nel 1994 e nel 2007 passa a Capo Reparto e infine nel 2013 copre l’incarico di “Capo Distaccamento” dei Vigili del Fuoco di Ostuni per poi andare in pensione per raggiunti limiti di età a partire dall'1 febbraio.

Aula Formazione VV.F.-2

Tra i vari elogi ricevuti dal Comando Provinciale di Brindisi, è stato ricordato il prestigioso “Premio Nazionale Carlo La Catena” che viene attribuito a chi si distingue in particolari azioni salvavita, nella fattispecie un salvataggio di tre ragazzi di 5, 7 e 14 anni che dormivano in appartamento che andava a fuoco a Carovigno e salvati dalla tempestività della squadra partita da Ostuni. Un pensiero particolare è stato rivolto a un altro Vigile del Fuoco Quirico Lo Parco oggi ultra ottantenne, che lo incoraggiò e accompagnò nel fare la domanda d’ingresso nei Vigili del Fuoco, quest’ultimo anch’egli presente alla festa.  Un ringraziamento speciale anche per l’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco sezione di Brindisi della quale lui già è socio da qualche anno, la quale lo ha voluto omaggiare con un bel Crest con l’emblema dell’Associazione.

a sx Segr. Saponaro al centro Camarda a dx Pres. Beso.-2

Sono susseguiti altri discorsi, con elogi e ringraziamenti da parte del comandante provinciale Michele Angiuli, del vice comandante Mimino Mazzotta e del Capo Distaccamento dei vigili del fuoco Aeroportuale Rino Galluzzo. Infine, un bel rinfresco offerto da Cosimo Camarda in un clima gioviale come piace a tutti, dove gli è stato augurato di cuore di poter godere al meglio, il suo tanto meritato riposo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento