Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca

"Vado al pronto soccorso", ma evade dai domiciliari: denunciato

In realtà ci è stato pochi minuti e poi è risultato irreperibile per due ore e mezza: nei guai un 45enne

BRINDISI - I carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Brindisi, al termine degli accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà, per evasione, un 45enne del luogo, già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari. In particolare, l'uomo, nel pomeriggio del 21 febbraio scorso, si è allontanato dalla sua abitazione per oltre due ore e mezzo, comunicando che si sarebbe recato presso il locale pronto soccorso dove in realtà vi è rimasto solo pochi minuti non rientrando subito al proprio domicilio e risultando pertanto assente ai ripetuti controlli degli operanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vado al pronto soccorso", ma evade dai domiciliari: denunciato

BrindisiReport è in caricamento