rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Cronaca

Vandali e ladri nei parchi urbani

BRINDISI - Imbecilli in azione a parco Maniglio, l’area verde del rione Bozzano che è l’unico luogo in cui i bambini del quartiere possono correre liberi. Qualcuno stanotte ha distrutto i bagni, rendendoli inagibili, ha versato fiumi di vernice sui muri.

BRINDISI - Imbecilli in azione a parco Maniglio, l?area verde del rione Bozzano che è l?unico luogo in cui i bambini del quartiere possono correre liberi. Qualcuno stanotte ha distrutto i bagni, rendendoli inagibili, ha versato fiumi di vernice sui muri. La struttura che ospita i servizi è transennata, avvolta dal nastro bianco e rosso, inutilizzabile per i piccoli che saltano da uno scivolo a un altalena e per gli adulti che li accompagnano, approfittando delle temperature primaverili. Oggi, poi, c?era pure il sole.

L?altra brutta notizia riguarda invece parco Di Giulio, il gioiellino di Brindisi. Proprio nel giorno in cui si parla dell?inaugurazione del Cillarese, c?è chi fa sfoggio del suo rispetto per il verde pubblico e va a rubare piante grasse all?interno dell?enorme giardino tra i quartieri Commenda, Bozzano e Sant?Angelo. Saranno stati gli stessi ad agire? Questo dovrà scoprirlo chi di competenza. Di certo c?è che a parco Maniglio, al Bozzano, sono entrati in azione vandali che non avevano il fine di trarre alcun vantaggio dall?azione teppistica messa in atto.

Altra storia al Di Giulio, dove invece chi si è intrufolato ne ha guadagnato qualcosa, qualche pianta ben curata da rivendere. Ora si dovrà provvedere sia a riparare i bagni per i frequentatori del giardino di Bozzano, sia a rimpiazzare il verde a parco Di Giulio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali e ladri nei parchi urbani

BrindisiReport è in caricamento