menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Venite, c'e un incendio in ospedale": ma era solo vapore acqueo

Ai vigili del fuoco era stato segnalato un incendio nelle cucine dell'ospedale Perrino, ma una volta giunti sul posto, i pompieri hanno appurato che le cose stavano in maniera diversa

BRINDISI – Le telefonate arrivate alla sala operativa dei vigili del  fuoco non lasciavano presagire nulla di buono. Ma per fortuna, la realtà si è rivelata ben diversa rispetto alle allarmate richieste di intervento di alcuni cittadini. Quella che sembrava la colonna di fumo provocata da un incendio che si stava sviluppando nelle cucine dell’ospedale Perrino, altro non era che vapore acqueo. I pompieri se ne sono resi conto dopo aver raggiunto sul posto.

Una squadra era partita a sirene spiegate dalla caserma di via Nicola Brandi, poco dopo le ore 21,30 di oggi (10 novembre). Se davvero quelle segnalazioni erano veritiere, se davvero stava andando a fuoco una parte della struttura ospedaliera, non c’era tempo da perdere: bisognava arrivare a destinazione prima che la situazione potesse complicarsi. Nel giro di pochi minuti, però, l’allarme si è sgonfiato. In ospedale, per fortuna, non si era acceso alcun rogo. Le cucine erano semplicemente avvolte da una coltre di innoquo vapore acqueo. Nulla di cui preoccuparsi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento