Vende l'auto sottoposta a fermo amministrativo: denunciato commerciante

E' accusato di sottrazione di cose sottoposte a sequestro e violazione colposa dei doveri inerenti la custodia giudiziale

VILLA CASTELLI - I carabinieri della stazione di Villa Castelli hanno denunciato un commerciante del  posto perchè ritenuto responsabile di sottrazione di cose sottoposte a sequestro e violazione colposa dei doveri inerenti la custodia giudiziale. Nel corso degli accertamenti è emerso che l'uomo ha venduto la propria auto, una Lancia Y, sottoposta a sequestro amministrativo e affidatagli in giudiziale. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultraleggero pilotato da brindisino si schianta su muretto

  • Terremoto di magnitudo 5.8 presso Durazzo, paura nel Brindisino

  • Lite in strada finisce con accoltellamento: un ferito e un arresto

  • Traffico di droga, otto brindisini sotto processo dopo verbali dei pentiti

  • L'autofficina era abusiva: scattano denuncia e sequestro

  • Cocaina per mezzo milione di euro: brindisino condannato a sette anni

Torna su
BrindisiReport è in caricamento