rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Vende hascisc, c'erano i carabinieri

BRINDISI – Continua la lotta allo spaccio da parte dei carabinieri: nel pomeriggio di ieri un 36enne è stato arrestato perchè sorpreso con hashish e marijuana.

BRINDISI - Continua la lotta allo spaccio da parte dei carabinieri: nel pomeriggio di ieri un 36enne è stato arrestato perchè sorpreso con hashish e marijuana e 1715 euro ritenuti provento dell'attività di spaccio e un 32enne denunciato per uso personale di stupefacenti. L'arrestato è il brindisino Morris Cervellera, il denunciato un 32enne di Carovigno, A.G. I due sono stati sorpresi dai carabinieri del Norm di Brindisi subito dopo lo scambio di hashish.

All'arrivo dei militari il carovignese aveva appena acquistato 10 grammi di hashish da Cervellera. La perquisizione a casa di quest'ultimo ha consentito di rinvenire ulteriori 40 grammi di marijuana e la somma contante di 1.715 euro, provento di spaccio. La droga ed il denaro rinvenuti sono stati sottoposti a sequestro. Cervellera dopo le formalità di rito è stato trasferito nel carcere di Brindisi.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende hascisc, c'erano i carabinieri

BrindisiReport è in caricamento