Vende uno smartphone on line, incassa i soldi ma non lo spedisce

I carabinieri della stazione di Pezze di Greco hanno denunciato per truffa D.F. 57 anni 

FASANO - I carabinieri della stazione di Pezze di Greco, al termine degli accertamenti scaturiti dalla denuncia presentata da una impiegata 27enne del luogo, hanno denunciato per il reato di truffa, D.F. 57 anni di Messina. L'attività investigativa ha consentito di accertare che la 57enne, dopo aver ricevuto dalla brindisina su carta "postepay" una ricarica di 310 euro quale anticipo per l'acquisto di uno smartphone "Samsung S7" messo in vendita su un sito internet di acquisti on line, ha volontariamente interrotto i rapporti con la vittima non adempiendo a quanto pattuito. La truffatrice non è nuova a episodi del genere. Nello scorso mese di febbraio aveva truffato con analogo sistema una ragazza di Granarolo dell'Emilia (Bo), interessata all'acquisto on line di uno smartphone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

  • Furto al bancomat con inseguimento: banditi cadono in strapiombo

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento