Vendemmia a scuola: nonno Uccio alla "Rodari" e alla "Livio Tempesta"

Prosegue il tour di nonno Uccio Pugliese fra le scuole brindisine, per insegnare ai bambini i segreti della vendemmia

BRINDISI – Prosegue il tour di nonno Uccio Pugliese fra le scuole brindisine, per insegnare ai bambini i segreti della vendemmia. L’arzillo contadino, divenuto celebre per aver conseguito il diploma di terza media all’età di 81 anni, insieme ai rappresentanti delle aziende di famiglia (la “Pugliese Vincenzo” e la “Tre Stelle) fra ieri (30 settembre) e oggi (1 ottobre) ha incontrato gli alunni delle scuole Rodari, del comprensivo Cappuccini, e Livio Tempesta, del comprensivo Centro.

Come già accaduto nei precedenti incontri con le scolaresche, i bimbi, insieme a insegnanti e genitori, si sono dedicati alla vendemmia nei cortili del rispettivi istituti scolastici, mostrando grande interesse per la lezioncina sul lavoro nei campi impartita da Vincenzo Pugliese. E i bambini hanno consumato anche delle merendine preparate dalle due aziende agricole con i prodotti delle loro terre. E' dallo scorso anno scolastico che nonno Uccio va in giro fra le scuole elementari brindisine, per tasmettere ai più piccini i valori dell'agricoltura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel cinema: si è spenta la regista brindisina Valentina Pedicini

  • Polpo da record: giornata di pesca fruttuosa a Lendinuso

  • Al mercato senza mascherina, "Il Dpcm non è legge": multata

  • Sgombero da alloggio popolare: la famiglia resiste, sfratto prorogato

  • Covid-19: oltre 10mila i tamponi effettuati. I positivi continuano a crescere

  • Banda delle spaccate scatenata: doppio raid in centro

Torna su
BrindisiReport è in caricamento