rotate-mobile
Cronaca

Vendita di concimi chimici in locali non idonei: sospesa attività

Sospesa l’attività di una rivendita di concimi chimici del Brindisino perché esercitata in locali privi di autorizzazione e carenti dal punto di vista igienico sanitario

BRINDISI  - Sospesa l’attività di una rivendita di concimi chimici di Ostuni perché esercitata in locali privi di autorizzazione e carenti dal punto di vista igienico sanitario. Il valore dell'infrastruttura ammonta a circa 200mila euro.

Il controllo è stato eseguito dai carabinieri del Nucleo antisofisticazioni e sanità di Taranto unitamente al personale del Servizio di igiene degli alimenti e della nutrizione dell'Azienda sanitaria locale di Brindisi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vendita di concimi chimici in locali non idonei: sospesa attività

BrindisiReport è in caricamento