Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Mesagne

Venite paisà, tutto a 130 euro: pure le lavatrici vendute per strada

E dire che se vendi fiori per strada senza licenza ti becchi una megamulta e a volte finisci pure sul giornale. Ma questi signori dall’accento partenopeo, immortalati da un lettore in viale Indipendenza a Mesagne, vendono da giorni per strada addirittura elettrodomestici

MESAGNE – E dire che se vendi fiori per strada senza licenza ti becchi una megamulta e a volte finisci pure sul giornale. Ma questi signori dall’accento partenopeo, immortalati da un lettore in viale Indipendenza a Mesagne, vendono da giorni per strada addirittura elettrodomestici, e a prezzi stracciati. “Tutto a 130 euro”, con tanto di lavatrici in bella mostra sul pianale dl furgone, parcheggiato nella zona tra viale Indipendenza e la chiesa di Maia Materdona. Sarà merce proveniente da un assalto a un Tir, o da un megafurto in un magazzino chissà dove, o ancora si tratta del classico “pacco”, cioè elettrodomestici destinati a rivelarsi grosse fregature?

Non è dato saperlo dato che al momento non sono scattati controlli e quindi l’inevitabile sequestro, perché – di grazia – non si è mai vista una vendita ambulante regolare di lavatrici, frigo e cucine. Ma questi venditori calati dalla Campania, e che forse hanno battuto anche altri centri del Brindisino, per ora sono riusciti ad evitare vigili urbani e forze di polizia. Quanta merce siano riusciti a vendere è cosa ignota, ma qualcuno si è fermato, attirato dal cartello fatto a mano che spara la cifra “130 euro”. E sembra in effetti che sia arrivato Babbo Natale, paisà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venite paisà, tutto a 130 euro: pure le lavatrici vendute per strada

BrindisiReport è in caricamento