Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Ventidue dosi di cocaina sul balcone di casa: arrestato un brindisino

Aveva nascosto sul balcone della sua abitazione 22 dosi di cocaina. Ma i carabinieri lo hanno atteso sotto casa e non appena è uscito lo hanno fermato. E’ stato arrestato in flagranza di reato un 42enne di Brindisi

BRINDISI – Aveva nascosto sul balcone della sua abitazione 22 dosi di cocaina. Ma i carabinieri si sono appostati sotto casa e al momento propizio sono entrati in azione. E’ stato arrestato in flagranza di reato il 42enne Luciano Tedesco, di Brindisi. L’uomo è stato ammanettato dai militari del Norm della compagnia di Brindisi diretti dal capitano Luca Morrone e dal tenente Luca Colombari.

Le forze dell’ordine si sono recate nella serara di ieri (18 luglio) presso l’appartamento del brindisino al rione Sant’Elia. Sul balcone dunque sono state rinvenute 22 dosi di polvere bianca, oltre a un involucro integro della stessa sostanza del peso pari a cinque grammi e alla somma di 600 euro in contanti, ritenuta provento di attività illecita. Inoltre è stato recuperato anche un bilancino di precisione e vario materiale per il confezionamento della droga.

Il tutto è stato posto sotto sequestro.  Tedesco, di concerto con il pm di turno del tribunale di Brindisi, è stato condotto in caserma e da lì è stato riaccompagnato a casa, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ventidue dosi di cocaina sul balcone di casa: arrestato un brindisino

BrindisiReport è in caricamento