menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Salvatore Barbarossa

Foto di Salvatore Barbarossa

Vespe nel seggio elettorale di via Mantegna: risolvono tutto i pompieri

L'apertura delle finestre al primo piano, per arieggiare il corridoio, ha favorito l'ingresso dello sciame

BRINDISI – Sono cominciate con un problema di convivenza tra uomini e insetti le operazioni di voto nel seggio elettorale di via Mantegna, al quartiere S. Elia di Brindisi, ubicato nella scuola elementare. Al primo piano erano state aperte le finestre per arieggiare il corridoio e alleviare il peso del caldo ai votanti, ma dell’occasione hanno approfittato le vespe che popolano un nido ubicato all’esterno.

Lo sciame si è infilato nel corridoio dove si trovano due delle sezioni elettorali, “occupando” alcune plafoniere, mentre il resto delle vespe si è sparso nel corridoio. Sono stati chiamati a risolvere il problema i vigili del fuoco del comando provinciale, che hanno inviato una squadra sul posto. Per precauzione, le operazioni di voto sono state sospese per alcuni minuti.

Seggio elettorale scuola primaria via Mantegna - Br (4)-2

I pompieri hanno sloggiato le vespe utilizzando un estintore a CO2, e ben presto la situazione è tornata alla normalità. Le operazioni di bonifica del corridoio invaso dalle vespe, nella scuola elementare di via Mantegna, si sono concluse attorno alle 8,30. Le finestre sono state poi chiuse perché all’esterno continuavano a ronzare altre vespe,  in arrivo da un nido che si trova in un condominio adiacente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento