Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Videosorveglianza a S.Elia e tribunale

BRINDISI - Il sistema di videosorveglianza cittadino sarà esteso alla zona del tribunale, dove si trova anche la Morvillo Falcone, e al quartiere sant'Elia. Ne ha dato notizia il Comune capoluogo. "L’Amministrazione comunale ha ottenuto un finanziamento pari a 134mila euro per la realizzazione del progetto 'Sistema di videosorveglianza – obiettivo convergenza 2007-2013, Obiettivo operativo 1.1', nell’ambito del Pon Sicurezza", annuncia un comunicato.

BRINDISI - Il sistema di videosorveglianza cittadino sarà esteso alla zona del tribunale, dove si trova anche la Morvillo Falcone, e al quartiere Sant'Elia. Ne ha dato notizia il Comune capoluogo. "L'Amministrazione comunale ha ottenuto un finanziamento pari a 134mila euro per la realizzazione del progetto 'Sistema di videosorveglianza - obiettivo convergenza 2007-2013, Obiettivo operativo 1.1', nell'ambito del Pon Sicurezza", annuncia un comunicato.

"Si tratta, nello specifico, della estensione del sistema di videosorveglianza - già presente in città - anche nel quartiere Sant'Elia e zone limitrofe. Il progetto comprende anche la zona del Tribunale e dell'Istituto Morvillo - Falcone, tanto più dopo che l'attentato del 19 maggio scorso ha messo in evidenza l'assenza di telecamere in questa area". Il sindaco Mimmo Consales ha sottolineato che "il progetto, presentato in tempi record, è stato approvato ed ammesso a finanziamento altrettanto velocemente".

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Videosorveglianza a S.Elia e tribunale

BrindisiReport è in caricamento