menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rete impigliata intorno al collo: cane liberato dai vigili del fuoco

I pompieri hanno tagliato la rete con una cesoia e poi hanno dato da bere al piccolo. Sul posto un veterinario dell'Asl

BRINDISI – Era rimasto impigliato con la rete intorno al collo, impossibilitato a muoversi. E’ stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per liberare un cane di piccola taglia che cercava di superare la recinzione di un giardino abbandonato fra via Giovanni Pascoli e via Giacosa, nella zona antiracket del rione Paradiso. E’ accaduto intorno alle ore 16.45 di oggi (sabato 15 febbraio). I pompieri hanno tagliato la rete con una cesoia. Poi gli anno dato dell’acqua, in attesa dell’arrivo di un veterinario dell’Asl di Brindisi, che ha preso il piccolo in consegna. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento