Pneumatici abbandonati e dati alle fiamme: vasto incendio a Restinco

Il rogo ha impegnato i vigili del fuoco per quasi due ore. Il vasto cumulo di gomme è stato scaricato da un incivile

BRINDISI - Per quasi due ore i vigili del fuoco hanno fronteggiato un incendio di pneumatici appiccato stasera (lunedì 24 giugno) in contrada Restinco, nelle campagne di Brindisi. Le prime richieste di intervento sono arrivate intorno alle ore 19,45 alla sala operativa.

7C1D003F-DE5F-45DB-A995-ACE2A16EE5D1-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La densa colonna di fumo sprigionata dalla combustione era visibile nel raggio di chilometri. Sul posto si è recata una squadra di pompieri, con il supporto di un’autobotte. Alimentate dal vento, le fiamme hanno duramente impegnato i vigili del fuoco. Solo intorno alle ore 21,30 la zona è stata bonificata. A quanto pare il grosso cumulo di gomme era stato scaricato da un mezzo di trasporto. Poi gli incivili hanno appiccatoi l’incendio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Brindisi-Bari, muore un motociclista brindisino

  • "Da venerdì scuole chiuse in Puglia": Emiliano firma l'ordinanza

  • Scontro alla zona industriale, giovane motociclista perde la vita

  • Virus: schizzano i contagi, chiuse altre scuole nel Brindisino

  • Trovata morta nell'auto in cui viveva: dramma della solitudine al cimitero

  • Coronavirus, continuano ad aumentare i nuovi positivi e i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento