menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Teodoro Nigro, neo comandante della polizia locale a Cisternino e Antonio Orefice, comandante a Brindisi

Teodoro Nigro, neo comandante della polizia locale a Cisternino e Antonio Orefice, comandante a Brindisi

Vigili urbani, Nigro torna comandante: andrà a Cisternino

Vince il concorso, incarico di un anno, 24 ore dopo la nomina a vice a Brindisi. Il sindaco Convertini: “Allarme sicurezza, tavolo in prefettura

CISTERNINO – Da vice comandante della polizia locale di Brindisi, a comandante a Cisternino: in poco di 24 ore, Teodoro Nigro, per dieci anni al vertice dei vigili urbani nel capoluogo, torna a essere numero uno degli agenti municipali, massimo grado nella vicina comunità della Valle d’Itria.

Il concorso

Cosa è successo? E’ accaduto che Nigro abbia partecipato al bando indetto dall’Amministrazione comunale di Cisternino per la copertura del posto di comandante che sarebbe rimasto scoperto nel momento in cui avrebbe lasciato Antonio Massafra, trasferitosi a Massafra, in provincia di Taranto.

Ha superato la selezione, superando gli altri aspiranti comandanti sulla base di curriculum e colloquio: ce n’erano 13, Nigro ha ottenuto il punteggio massimo. Il caso ha voluto che l’ufficialità della sua nomina, con decreto firmato dal sindaco di Cisternino, Luca Convertini, sia arrivata a distanza di poco più di 24 ore dalla nomina di Nigro come vice comandante a Brindisi, nel nuovo organigramma messo a punto da Antonio Orefice, a capo della polizia locale dagli inizi del mese di gennaio.

L'incarico

L’incarico a Cisternino durerà un anno. Intanto Nigro dovrà chiedere l’aspettativa dal Comune di Brindisi. La nuova esperienza dovrebbe partire lunedì prossimo. Non semplice tenuto conto dei problemi denunciati dal primo cittadino Luca Convertini, il quale mercoledì scorso ha scritto anche al prefetto Valerio Valenti “evidenziando l’aumento della insicurezza nella comunità a seguito di reiterati furti”.

La lettera al prefetto

“Non mi bastano più le rassicurazioni del comandante della nostra caserma dei carabinieri”, si legge nella missiva. “Pertanto ho invitato il prefetto a voler individuare mezzi e modalità per indire un incontro sulla sicurezza pubblica tra le forze dell’ordine, per dare risposte ai miei concittadini e far ritornare la serenità nella comunità di Cisternino”. Il tavolo sulla sicurezza sarà, quindi, il primo incontro ufficiale per il nuovo comandante Teodoro Nigro. Già comandante a Brindisi per due lustri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento