Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Villa Castelli

Colpevole di sottrazione e imbrattamento di cose e minacce: ai domiciliari

L’uomo deve espiare parte di una pena residua di 10 mesi di reclusione. I reati sono stati commessi a Grottaglie, nel tarantino

VILLA CASTELLI -  I carabinieri della stazione di Villa Castelli hanno eseguito un ordine di carcerazione nei confronti di un 76enne del posto, emessa dall’ufficio esecuzione penale della procura della Repubblica presso il tribunale di Taranto. L’uomo deve espiare parte di una pena residua di 10 mesi di reclusione per sottrazione di cose sottoposte a sequestro, imbrattamento di cose altrui e minaccia. Reati commessi a Grottaglie negli anni 2013 e 2017. L’uomo si trova agli arresti domiciliari presso la sua abitazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpevole di sottrazione e imbrattamento di cose e minacce: ai domiciliari

BrindisiReport è in caricamento