rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Villa Castelli

Donna uccisa a Grottaglie: la versione del marito non convince i poliziotti

La partita degli azzurri si tinge nuovamente di un dramma famigliare, ancora una volta, a meno di una settimana di distanza dall'omicidio in provincia di Milano dove un uomo ammazzò moglie e figli poco prima del fischio di inizio dell'esordione della nazionale in Brasile, un marito ammazza la moglie

VILLA CASTELLI – La partita degli azzurri si tinge nuovamente di un dramma famigliare, ancora una volta, a meno di una settimana di distanza dall'omicidio in provincia di Milano dove un uomo ammazzò moglie e figli poco prima del fischio di inizio dell'esordio della nazionale in Brasile, un marito ammazza la moglie. Questa volta è successo nel Sud dell'Italia. In un paese in provincia di Taranto, a Grottaglie. Anche in questo caso l'autore è stato arrestato.

È accusato di omicidio volontario, lui continua a sostenere che si è trattato di un incidente. La sua versione però non convince gli agenti del commissariato di polizia di Grottaglie, giunti sul luogo della tragedia pochissimi minuti dopo l'omicidio. La donna presentava un foro all'altezza della bocca e uno dietro la nuca. Il proiettile è entrato da una parte e uscito dall'altra, non è stato possbile accertare se l'arma era puntata in faccia o dietro la testa, segno che il colpo è partito da una distanza ravvicinata. Secondo alcune testimonianze, poi, sembrerebbe che poco prima della tragedia tra i due ci sia stato un litigio.

Questa la ricostruzione dei fatti. Fiorenza De Luca 29 anni di Taranto nel pomeriggio di ieri è stata colpita al volto da un proiettile partito da unaFiorenza De Luca insieme al marito. Beniamino Ligorio-2 pistola maneggiata dal marito, Beniamino Ligorio, 34 anni di Villa Castelli, paese della provincia di Brindisi. I due, ognuno con due figli nati da precedenti relazioni, vivevano insieme, in via Corsica, una strada del centro storico di Grottaglie, da pochi mesi.

La donna molto probabilmente era incinta di cinque mesi ma questo aspetto sarà accertato attraverso l'autopsia prevista per lunedì prossimo.È stato Ligorio stesso a chiamare il 118 subito dopo la tragedia “venite forse ho ammazzato mia moglie”. Erano poco più delle 18. Sul posto si sono recati anche i poliziotti.

La ferita si trovava esattamente al centro del volto e questo farebbe ritenere che Ligorio, prima di premere il grilletto, abbia puntato l'arma contro il viso della donna. La pistola, una scacciacani modificata, priva di matricola, avente sul carrello la scritta 'mod. 85 auto calibro 8' e contenente un caricatore mono-filare con tre proiettili, era posata per terra su un pantaloncino di jeans ripiegato.

Vicino all'arma i poliziotti hanno trovato una cartuccia inesplosa e un bossolo.Il corpo della povera vittima era disteso sul pavimento nella prima stanza della casa al piano terra. Era in una pozza di sangue.

Al momento della tragedia nessuno dei quattro bambini era in casa. Due erano dai nonni, altri due giocavano per strada.Il compagno è stato ascoltato per tutta la notte e alle prime luci dell'alba tratto in arresto. Lui continua a ripetere che si è trattato di un incidente, i due stavano giocando con la pistola. Ma questa versione, come già detto, non convince.

Non si esclude che alla base dell'omicidio ci sia un movente di natura passionale. I vicini di casa avrebbero raccontato di aver sentito urla provenire da casa Ligorio poco prima dell'esplosione. Al vaglio degli investigatori ci sarebbe anche una scritta comparsa proprio ieri vicino casa dei due precisamente dove il 34enne era solito parcheggiare l'auto.

Sull'asfalto c'era una dichiarazione d'amore per Beniamino Ligorio con la firma della sua corteggiatrice. Sembrerebbe che Fiorenza De Luca si sia accorta prima del marito di quella frase amorosa e con una bomboletta spray dello stesso colore (blu) abbia cancellato il nome della corteggiatrice misteriosa sostituendolo col suo.Questi e molti altri aspetti sono ancora tutti da verificare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna uccisa a Grottaglie: la versione del marito non convince i poliziotti

BrindisiReport è in caricamento