Cronaca

Edilizia scolastica, a Villa Castelli 700mila euro dalla Regione

La Regione Puglia ha dato il via libera ai 700mila euro, rivenienti dal Piano triennale per l'edilizia scolastica, per gli interventi programmati dall'Amministrazione comunale di Villa Castelli, per i lavori da effettuare presso il plesso scolastico "Don Milani" di piazza Ostillio

VILLA CASTELLI CASTELLI - La Regione Puglia ha dato il via libera ai 700mila euro, rivenienti dal Piano triennale per l’edilizia scolastica, per gli interventi programmati dall’Amministrazione comunale di Villa Castelli, per i lavori da effettuare presso il plesso scolastico “Don Milani” di piazza Ostillio.

Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Vitantonio Caliandro e dal vicesindaco nonché assessore ai Lavori Pubblici Pietro Franco per un provvedimento lungamente atteso e fondamentale per la corretta attività didattica. Si tratta in sostanza dell’adeguamento della struttura alle norme vigenti in materia di sicurezza, igiene ed agibilità, con particolare riferimento agli impianti elettrici, antincendio, termici ed idrosanitari, oltre all’eliminazione delle barriere architettoniche. Tutti interventi indispensabili al miglioramento dell’efficienza energetica e dei già citati adeguamenti, ma soprattutto necessari all’ottenimento del certificato di agibilità della stessa struttura scolastica. L’aggiudicazione provvisoria dei lavori dovrà avvenire entro e non oltre il prossimo 31 dicembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Edilizia scolastica, a Villa Castelli 700mila euro dalla Regione

BrindisiReport è in caricamento