rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Villa Castelli / Via Regina Elena

Gli bruciano l'auto mentre è a lavoro. La vittima è il titolare di una paninoteca

Distrutta da un incendio di origine dolosa l'Alfa 147 di 46enne di Villa Castelli titolare di una paninoteca situata nel centro del paese. L'incendio è stato appiccato proprio vicino l'attività commerciale mentre la vittima era impegnata a servire i suoi clienti

VILLA CASTELLI – Distrutta da un incendio di origine dolosa l'Alfa 147 di 46enne di Villa Castelli titolare di una paninoteca situata nel centro del paese. L'incendio è stato appiccato proprio vicino l'attività commerciale mentre la vittima era impegnata a servire i suoi clienti. L'auto era parcheggiata sul retro, in via Regina Elena.

Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco giunti a Villa Castelli in seguito alla richiesta di soccorso giunta in sala operativa alle 2 della notte scorsa. Sul posto si è recata anche una pattuglia della locale stazione dei carabinieri, agli ordini del maresciallo Roberto D'Ammaco, per eseguire il sopralluogo di rito. Non ci è voluto molto per accertare la natura dolosa di quel rogo: sull'asfalto vicino alla vettura c'era una lunga scia di carburante. La vittima, che non ha mai avuto problemi con la giustizia, è stata ascoltata dai carabinieri.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli bruciano l'auto mentre è a lavoro. La vittima è il titolare di una paninoteca

BrindisiReport è in caricamento