menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minorenne sorpreso dai carabinieri su auto rubata con passamontagna e fucile

Detenzione e porto di arma clandestina, furto aggravato di autovettura, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale. È accusato di questo un minore di Villa Castelli che nella notte scorsa è rimasto coinvolto in un inseguimento con i carabinieri insieme a un complice che, invece, è riuscito a dileguarsi

VILLA CASTELLI – Detenzione e porto di arma clandestina, furto aggravato di autovettura, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale. È accusato di questo un minore di Villa Castelli che nella notte scorsa è rimasto coinvolto in un inseguimento con i carabinieri insieme a un complice che, invece, è riuscito a dileguarsi. Viaggiava a bordo di un’auto rubata nella stessa notte a Ceglie Messapica e dentro c’erano un fucile, pistole giocattolo, grimaldello e passamontagna.

IMG-20161202-WA0011-2

L’inseguimento è nato durante un giro di pattugliamento da parte dei carabinieri finalizzato proprio alla repressione di furti e rapine, reati che negli ultimi tempi stanno aumentando a dismisura. Ai militari di Villa Castelli non è sfuggita un’auto con a bordo due soggetti che avevano il volto coperto con passamontagna che alla vista dell’auto dei carabinieri si è data alla fuga per le vie del centro.

L’inseguimento si è concluso con un incidente: la vettura dei fuggitivi si è schiantata contro un muretto a secco. Il guidatore è riuscito a fuggire facendo perdere le sue tracce mentre il passeggero è stato bloccato mentre lasciava l’abitacolo: imbracciava un fucile risultato carico e con matricola abrasa.

Dagli accertamenti è emerso che l’auto era stata asportata poco prima da Ceglie Messapica, all’interno della stessa c’era un altro passamontagna, due pistole giocattolo prive del tappo rosso e grimaldello, il tutto sottoposto a sequestro unitamente al veicolo. Il minorenne è stato condotto presso il centro di pima accoglienza di Lecce in stato di arresto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Torna ad aumentare il numero dei positivi e dei decessi in Puglia

  • Cronaca

    Sprangate contro l'ex della fidanzata: condannato a dieci anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento