Cronaca Villa Castelli

Con le piantine di marijuana in casa: arrestato e rimesso in libertà

Nei guai un 31enne, i carabinieri hanno trovato i manoscritti con il dosaggio delle sostanze, nonché un bilancino di precisione e vario materiale utile per il confezionamento

VILLA CASTELLI - In casa con le piantine di marijuana: arrestato e poi rimesso in libertà. I carabinieri della stazione di Villa Castelli hanno arrestato un 31enne del luogo per coltivazione e detenzione sostanze stupefacente. In particolare, nel pomeriggio di ieri (lunedì 4 ottobre), i militari, in seguito a una perquisizione domiciliare presso l’abitazione dell'uomo, hanno rinvenuto una serra con all'interno 5 piantine di marjuana con inflorescenze.

La perquisizione personale ha consentito di rinvenire ulteriori 3 grammi della medesima sostanza stupefacente e nella camera da letto sono stati rinvenuti i manoscritti con il dosaggio delle sostanze, nonché un bilancino di precisione e vario materiale utile per il confezionamento, il tutto sottoposto a sequestro. L'arrestato, come disposto dall'autorità giudiziaria, dopo le formalità di rito, è stato rimesso in libertà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con le piantine di marijuana in casa: arrestato e rimesso in libertà

BrindisiReport è in caricamento