rotate-mobile
Cronaca Ostuni

Villanova, caratterizzazione fondale: porticciolo interdetto alla navigazione

Ordinanza della Capitaneria di porto valida da oggi, 1 febbraio, per i prossimi 45 giorni lavorativi continuativi

OSTUNI – Da oggi (1 febbraio) e per i prossimi 45 giorni lavorativi continuativi non si potrà navigare nello specchio d’acqua interno del porticciolo di Villanova, marina di Ostuni. Lo prevede una ordinanza della Capitaneria di porto di Brindisi emessa in concomitanza con l’avvio dei lavori di caratterizzazione dei fondali a cura della ditta Sub Tecnical Edil Service di Mola di Bari, come previsto da un appalto del Comune di Ostuni. 

Nel periodo indicato nell’ordinanza, “condimeteo permettendo, le acque del porto di Villanova sono interdette alla navigazione, alla sosta di navi ed imbarcazioni in genere, a qualsiasi attività subacquea e di superficie ed ogni altra connessa ai pubblici usi del mare durante le operazioni in questione esclusivamente nell’ambito dell’area di cantiere periodicamente delimitata dalla ditta esecutrice dei lavori”.

“Sono esclusi dal divieto, di cui al precedente comma, le unità ed il personale della ditta esecutrice dei lavori funzionali all’espletamento del servizio di che trattasi”. 

Il documento: Ord 08_2018-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villanova, caratterizzazione fondale: porticciolo interdetto alla navigazione

BrindisiReport è in caricamento