Vino salentino al Moto Gp di Catalogna

BARCELLONA - Lo sport è, per antonomasia, ciò che di più buono ed efficace esiste per tenere in forma il nostro fisico e, soprattutto, la nostra salute. E c’è chi sostiene, in seguito a numerose ricerche scientifiche, che un uso corretto e moderato del vino, uno dei prodotti più conosciuti e apprezzati dall’uomo, possa fare bene a chi pratica sport, sia a livello amatoriale, sia professionale. Proprio per questo, dal 31 maggio al 3 giugno, ci saranno tre giorni di degustazione e di informazione al Campionato del mondo di Motociclismo, a Barcellona, all’interno del motorhome della Iodaracing presso il Villaggio Box, a cui saranno presenti il Mipaaf (Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali) e l’Enoteca Italiana, ancora una volta insieme per eventi sportivi.

Enoteca italiana e lo sport

BARCELLONA - Lo sport è, per antonomasia, ciò che di più buono ed efficace esiste per tenere in forma il nostro fisico e, soprattutto, la nostra salute. E c’è chi sostiene, in seguito a numerose ricerche scientifiche, che un uso corretto e moderato del vino, uno dei prodotti più conosciuti e apprezzati dall’uomo, possa fare bene a chi pratica sport, sia a livello amatoriale, sia professionale. Proprio per questo, dal 31 maggio al 3 giugno, ci saranno tre giorni di degustazione e di informazione al Campionato del mondo di Motociclismo, a Barcellona, all’interno del motorhome della Iodaracing presso il Villaggio Box, a cui saranno presenti il Mipaaf (Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali) e l’Enoteca Italiana, ancora una volta insieme per eventi sportivi.

Sono state selezionate 40 aziende produttive di tutto il territorio nazionale e 80 etichette protagoniste del “The Wine Corner”, uno spazio dedicato all’eccellenza abbinata a marchio Dop e Igp. Per quanto riguarda la Puglia, Enoteca Italiana ha selezionato per l’occasione Salento Igt “Merularosa”, Salento rosso Igt “Lunachiena”, Salento Igt rosso “Frauma” (Azienda Agricola Carvinea di Carovigno -BR) e Puglia Igt Verdeca “Curti rossi” (Azienda Mocavero di Arnesano –LE), su incarico del Mipaaf.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il nostro obiettivo è promuovere il vino italiano, in abbinamento con i prodotti di qualità gastronomica che il nostro territorio esprime – afferma Salvatore de Lio, manager di Enoteca Italiana -. Nell’ultimo periodo la collaborazione con diverse federazioni sportive nazionali ha contribuito in maniera eccezionale a raggiungere questo scopo. Abbiamo partecipato con le nostre aziende associate a ben otto eventi sportivi internazionali, come le Olimpiadi invernali di Vancouver, i Mondiali di calcio in Sud Africa, i Mondiali di Scherma, il Sicilian Open Golf e la Maratona Internazionale di Madrid e New York. L’intento è quello di far conoscere le eccellenze italiane affinché si possa comunicare in tutto il mondo uno “Stile di Vita”,  l’importanza che buon cibo e buon vino hanno per una vita sana ed equilibrata. Una tesi che si addice perfettamente all’evento sportivo Moto Gp”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brindisi, ospedale Perrino: turista lombardo positivo al Covid-19

  • Furgone si ribalta sull'autostrada: brindisino muore in Veneto

  • Spari contro il balcone di un'abitazione: feriti marito e moglie

  • Giovane malmenata in strada: carabiniere fuori servizio blocca fidanzato violento

  • Notte movimentata: rissa tra giovani e spari contro un'auto

  • Brindisi: i carabinieri scoprono undici furbetti del reddito di cittadinanza

Torna su
BrindisiReport è in caricamento