Vino salentino al Moto Gp di Catalogna

BARCELLONA - Lo sport è, per antonomasia, ciò che di più buono ed efficace esiste per tenere in forma il nostro fisico e, soprattutto, la nostra salute. E c’è chi sostiene, in seguito a numerose ricerche scientifiche, che un uso corretto e moderato del vino, uno dei prodotti più conosciuti e apprezzati dall’uomo, possa fare bene a chi pratica sport, sia a livello amatoriale, sia professionale. Proprio per questo, dal 31 maggio al 3 giugno, ci saranno tre giorni di degustazione e di informazione al Campionato del mondo di Motociclismo, a Barcellona, all’interno del motorhome della Iodaracing presso il Villaggio Box, a cui saranno presenti il Mipaaf (Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali) e l’Enoteca Italiana, ancora una volta insieme per eventi sportivi.

Enoteca italiana e lo sport

BARCELLONA - Lo sport è, per antonomasia, ciò che di più buono ed efficace esiste per tenere in forma il nostro fisico e, soprattutto, la nostra salute. E c’è chi sostiene, in seguito a numerose ricerche scientifiche, che un uso corretto e moderato del vino, uno dei prodotti più conosciuti e apprezzati dall’uomo, possa fare bene a chi pratica sport, sia a livello amatoriale, sia professionale. Proprio per questo, dal 31 maggio al 3 giugno, ci saranno tre giorni di degustazione e di informazione al Campionato del mondo di Motociclismo, a Barcellona, all’interno del motorhome della Iodaracing presso il Villaggio Box, a cui saranno presenti il Mipaaf (Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali) e l’Enoteca Italiana, ancora una volta insieme per eventi sportivi.

Sono state selezionate 40 aziende produttive di tutto il territorio nazionale e 80 etichette protagoniste del “The Wine Corner”, uno spazio dedicato all’eccellenza abbinata a marchio Dop e Igp. Per quanto riguarda la Puglia, Enoteca Italiana ha selezionato per l’occasione Salento Igt “Merularosa”, Salento rosso Igt “Lunachiena”, Salento Igt rosso “Frauma” (Azienda Agricola Carvinea di Carovigno -BR) e Puglia Igt Verdeca “Curti rossi” (Azienda Mocavero di Arnesano –LE), su incarico del Mipaaf.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il nostro obiettivo è promuovere il vino italiano, in abbinamento con i prodotti di qualità gastronomica che il nostro territorio esprime – afferma Salvatore de Lio, manager di Enoteca Italiana -. Nell’ultimo periodo la collaborazione con diverse federazioni sportive nazionali ha contribuito in maniera eccezionale a raggiungere questo scopo. Abbiamo partecipato con le nostre aziende associate a ben otto eventi sportivi internazionali, come le Olimpiadi invernali di Vancouver, i Mondiali di calcio in Sud Africa, i Mondiali di Scherma, il Sicilian Open Golf e la Maratona Internazionale di Madrid e New York. L’intento è quello di far conoscere le eccellenze italiane affinché si possa comunicare in tutto il mondo uno “Stile di Vita”,  l’importanza che buon cibo e buon vino hanno per una vita sana ed equilibrata. Una tesi che si addice perfettamente all’evento sportivo Moto Gp”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbarco in piena pandemia: decine di migranti rintracciati a Cerano

  • Coronavirus: due decessi a Carovigno, primo caso a San Donaci

  • Altri 23 casi in provincia di Brindisi: il bilancio sale a quota 148

  • Tre nuovi contagiati nel Brindisino e sei persone decedute

  • "Ora basta". I medici esasperati scrivono a prefetto e procuratore

  • Carovigno, imprenditore dona buoni spesa da 30 euro per persone in difficoltà

Torna su
BrindisiReport è in caricamento