rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Torre Santa Susanna

In caserma per aver violato il decreto, tenta di rubare telefono di carabiniere

Protagonista di questa vicenda un 52enne. E’ accusato di furto aggravato e denunciato per inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità

TORRE SANTA SUSANNA – In caserma per accertamenti, tenta di sottrarre il cellulare al militare di servizio, arrestato. Protagonista di questa vicenda un 52enne di Torre Santa Susanna, Giuseppe Carrozzo. E’ accusato di furto aggravato e denunciato per inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità.

L’uomo, nel pomeriggio di ieri, dopo essere stato sorpreso fuori dalla propria residenza, senza comprovate necessità, in violazione dei decreti governativi riguardanti le misure di contenimento diffusione virus Covid-19, è stato accompagnato presso gli uffici della stazione per il disbrigo degli atti e, approfittando distrazione del carabiniere, ha tentato di impossessarsi del suo telefono cellulare riposto sulla scrivania. Il 52enne, al termine delle formalità di rito, è stato posto ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In caserma per aver violato il decreto, tenta di rubare telefono di carabiniere

BrindisiReport è in caricamento