Cronaca

Violazione degli obblighi: brindisino dall'affidamento ai servizi sociali al carcere

Dall’affidamento in prova ai servizi sociali al carcere, per aver violato gli obblighi previsti dalla misura restrittiva che stava espiando. Il brindisino Savio Brandi, di 46 anni, è stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal tribunale di sorveglianza di Lecce

BRINDISI – Dall’affidamento in prova ai servizi sociali al carcere, per aver violato gli obblighi previsti dalla misura restrittiva che stava espiando. Il brindisino Savio Brandi, di 46 anni, è stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal tribunale di sorveglianza di Lecce.

Il provvedimento restrittivo è stato eseguito dai carabinieri della stazione di Brindisi Casale, da cui sono partite le segnalazioni. L’uomo è stato trasferito presso la casa circondariale di Brindisi in via Appia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violazione degli obblighi: brindisino dall'affidamento ai servizi sociali al carcere

BrindisiReport è in caricamento