Violazione degli obblighi: dai domiciliari finiscono in carcere

Si tratta di un 28enne e un 26enne. Eseguite ordinanze di aggravamento della misura cautelare

Due aggravamenti delle misure cautelari per violazione degli obblighi a Villa Castelli e Francavilla Fontana.

Villa Castelli i carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di aggravamento della misura cautelare, emessa dalla Corte Appello Lecce – Sezione unica penale, nei confronti di Mario Iurlaro 28enne di Oria, arrestato domiciliare presso la comunità “Emmanuel” del luogo.

Il provvedimento è scaturito dalle segnalazioni dei carabinieri della stazione di Oria in ordine alle accertate violazioni degli obblighi imposti dalla misura degli arresti domiciliari. L’arrestato, al termine delle formalità rito, è stato trasferito presso la casa circondariale di Brindisi.

I carabinieri della stazione di Francavilla Fontana, invece, hanno eseguito un’ordinanza di aggravamento della misura cautelare, emessa dalla Corte Appello Lecce – Sezione Unica Penale, nei confronti di Alexandru Stoica Vasile, 26enne di origine romena residente a Francavilla Fontana, arrestato domiciliare.

Il provvedimento è scaturito dalle segnalazioni dei militari operanti in ordine alle accertate reiterate violazioni degli obblighi imposti dalla misura degli arresti domiciliari. Anche per lui si sono aperte le porte del carcere di via Appia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovi contagi nelle scuole: positivi a Brindisi, Ostuni, Ceglie e Fasano

  • Coronavirus: nuovo picco in Puglia, contagi in aumento a Brindisi

  • Un contributo a fondo perduto fino a 40mila euro per gli artigiani

  • Bambino positivo al Covid: lo sfogo della zia, contro ignoranza e maldicenze

  • Coronavirus, escalation di ricoveri. Nel Brindisino continuano ad aumentare i positivi

  • Migrante investito da un neopatentato: tragedia sulla provinciale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento