rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Cronaca

Violazioni degli obblighi: due persone finiscono in carcere

Si sono aperte le porte della casa circondariale di Brindisi per due uomini che in più occasioni avrebbero violato le misure restrittive che gravavano sul loro capo

Si sono aperte le porte della casa circondariale di Brindisi per due uomini che in più occasioni avrebbero violato le misure restrittive che gravavano sul loro capo.

Il 27enne Roberto Ciccarese, di Mesagne, già recluso ai domiciliari, in varie circostanze è stato sorpreso dai carabinieri della locale stazione in compagnia di persone estranee al nucleo famigliare. Per questo nei confronti del giovane è stata emessa un’ordinanza di custodia cautelare in carcere da parte del gip del tribunale di Brindisi. 

E’ stato condotto in carcere anche un 48enne di San Donaci, Giuseppe Rizzo, che avrebbe violato le prescrizioni previste dalla misura dell’affidamento in prova ai servizio sociali emesso tempo fa a suo carico. Ad accertare tali violazioni sono stati i carabinieri della locale stazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violazioni degli obblighi: due persone finiscono in carcere

BrindisiReport è in caricamento