menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violazioni degli obblighi: tre persone, fra cui un minorenne, in carcere

Sono tre i provvedimenti restrittivi eseguiti in questi giorni dai carabinieri del comando provinciale di Brindisi. Nuovi guai sono arrivati per il brindisino Gianmarco Stabili.

Sono tre i provvedimenti restrittivi eseguiti in questi giorni dai carabinieri del comando provinciale di Brindisi. Nuovi guai sono arrivati per il brindisino Gianmarco Stabili.

Il 23enne è stato raggiunto da un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal gip del tribunale di Brindisi. Il provvedimento è scaturito da un aggravamento della precedente misura degli arresti domiciliari, a seguito delle violazioni delle prescrizioni imposte con la precedente misura in espiazione. L’atto gli è stato notificato dai militari della stazione di Brindisi Centro. 

Stessa sorte è toccata a un 76enne di Oria, Cosimo Pietro De Michele. Questi avrebbe in diverse circostanze violate le prescrizione che gravavano sul suo conto. Per questo è stata emessa a suo carico una ordinanza di sospensione della detenzione domiciliare, notificatagli presso la casa circondariale di Brindisi, dove era già detenuto per altra causa. Il provvedimento gli è stato notificato dai carabinieri della stazione di Oria. 

E’ stato trasferito presso il penitenziario minorile di Bari, infine, un 17enne di Fasano che si sarebbe reso protagonista di condotte inadeguate. A suo carico è stata emessa un’ordinanza di aggravamento di misura cautelare. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento