Cronaca Ostuni

Lavoratore "in nero" e altre irregolarità in un lido: denunciato il gestore

Controllo dei carabinieri in uno stabilimento balneare del Pilone, marina di Ostuni. Inflitta anche una sanzione al gestore

OSTUNI - Nei guai un altro gestore di uno stabilimento balneare di Ostuni. In località Pilone sono state infatti riscontrate varie violazioni da parte del titolare di un lido, a seguito di un'ispezione effettuata da personale della locale stazione dei carabinieri, in sinergia con il Nucleo ispettorato del lavoro di Brindisi e con la stazione carabinieri forestali di Ostuni.

L’imprenditore è stato denunciato a piede libero per: il mancato avvio di un dipendente alla prescritta visita medica, con conseguente ammenda; l’impiego di un dipendente in “nero”; la rimozione del documento di valutazione del rischio dal luogo di lavoro. Allo stesso è stata inoltre inflitta una sanzione amministrativa. Alla fine del mese di luglio sorte analoga toccò al proprietario e al gestore di un lido di Rosa Marina, ai quali furono contestate numerose irregolarità, anche per mancato rispetto delle norme anti Covid. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoratore "in nero" e altre irregolarità in un lido: denunciato il gestore

BrindisiReport è in caricamento