Sicurezza sul luogo di lavoro: nei guai un imprenditore brindisino

Denunciato e sanzionato il titolare di un'attività commerciale per una serie di violazioni rilevate dai carabinieri

BRINDISI – “Non aveva provveduto a effettuare adeguata e sufficiente valutazione dei rischi per la tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro”. Per questo i carabinieri della stazione di Brindisi centro, unitamente ai colleghi del Nucleo ispettorato del lavoro, hanno denunciato il titolare di un’attività commerciale di Brindisi. La segnalazione all’autorità giudiziaria è giunta a conclusione di un servizio di controllo delle attività produttive, industriali e commerciali.

Oltre alla denuncia, all’imprenditore è stata contestata anche una violazione amministrativa per non aver previsto un locale adibito a spogliatoio per garantire ai dipendenti il deposito degli indumenti, nonché per non aver provveduto alla costituzione di un comitato per la verifica e l’applicazione delle regole del protocollo di regolamentazione con la partecipazione delle rappresentanze sindacali e del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza al momento non nominato.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta sulla provinciale: deceduto conducente

  • Nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo. La Puglia tornerà arancione

  • Muore a 19 anni dopo forti emicranie: indagati due medici del Perrino

  • Violento impatto fra auto e moto in città: un giovane in ospedale

  • Covid, "furbetti del vaccino": ispezione dei Nas al Perrino

  • Temperature in calo: allerta neve anche in provincia di Brindisi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento