Cronaca Centro Storico / Largo Giovanni Lanza

Violenta lite all'esterno di un locale: giovane ferito con una bottiglia di vetro

Un ostunese di 17 anni è stato colpito con una bottiglia di vetro al culmine di una violenta lite verificatasi intorno alle ore 22 di ieri (28 marzo) in largo Lanza, nel centro di Ostuni, sotto gli sguardi di decine di persone. Il ragazzo pare abbia avuto un battibecco con un rumeno, all'esterno di una pizzeria

OSTUNI – Un ostunese di 17 anni è stato colpito con una bottiglia di vetro al culmine di una violenta lite verificatasi intorno alle ore 22 di ieri (28 marzo) in largo Lanza, nel centro di Ostuni, sotto gli sguardi di decine di persone. Il ragazzo pare abbia avuto un battibecco con un cittadino rumeno suo coetaneo, all'esterno di una pizzeria che si trova nei pressi della sede delle Poste centrali. Le schermaglie verbali sono sfociate in un'aggressione fisica quando lo straniero, da quanto appreso, ha impugnato una bottiglia, spaccandola in testa all'ostunese.

Sul posto, su richiesta di alcuni testimoni, si è subito recato personale del 118, che ha trasportato la vittima in ospedale.I poliziotti del locale commissariato sono intervenuti per riportare la situazione alla calma. Gli agenti, diretti dal vice questore Francesco Angiuli, in queste ore stanno ascoltando la versione di tutti i soggetti coinvolti e dei testimoni per cercare di ricostruire con esattezza le cause della lite e le circostanze del ferimento. Al momento non ci sono persone denunciate. 

L'aggredito, per fortuna, sembra non abbia riportato gravi ferite, dopo essere stato medicato al Pronto soccorso del locale nosocomio è tornato a casa con una prognosi di tre giorni. Insieme a lui si trovava anche il fratello. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta lite all'esterno di un locale: giovane ferito con una bottiglia di vetro

BrindisiReport è in caricamento