menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Compagnia carabinieri di Fasano

Compagnia carabinieri di Fasano

Violenza privata, denunciato nigeriano

FASANO – Un nigeriano di 25 anni, A.O., domiciliato a Palermo nel pomeriggio di ieri è stato denunciato dai carabinieri perché avrebbe minacciato un giovane del posto, figlio del titolare di un bar, per costringerlo a cedergli il posto di lavoro.

FASANO - Un nigeriano di 25 anni, A.O., domiciliato a Palermo nel pomeriggio di ieri è stato denunciato dai carabinieri perché avrebbe minacciato un giovane del posto, figlio del titolare di un bar, per costringerlo a cedergli il posto di lavoro.

Il 25enne è stato messo in fuga dal padre della giovane vittima e rintracciato poco dopo dai carabinieri della locale compagnia. È accusato di violenza privata. L'episodio si è verificato all'interno del bar dove l'extracomunitario intendeva lavorare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento