rotate-mobile
Cronaca

Violenza sessuale: condanna e arresto

FASANO – Riconosciuto colpevole dei reati di violenza sessuale e maltrattamenti in Famiglia continuati. A margine della condanna, scattate le manette. I carabinieri della stazione di Fasano hanno tratto in arresto, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi, un 50enne del posto.

FASANO ? Riconosciuto colpevole dei reati di violenza sessuale e maltrattamenti in Famiglia continuati. A margine della condanna, scattate le manette. I carabinieri della stazione di Fasano hanno tratto in arresto, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall?Ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi, un 50enne del posto.

L?uomo deve espiare la pena della reclusione di 3 anni perché responsabile dei gravissimi reati per i quali era finito sotto processo. I fatti risalgono al settembre 2006.

Il cinquantenne, su provvedimento dell?Autorità giudiziaria, era stato sottoposto dagli stessi carabinieri di Fasano a provvedimento di fermo per aver, in più occasioni, obbligato la moglie ad avere con lui rapporti sessuali violenti, a volte anche di fronte al figlio all?epoca minore degli anni 10. Dopo le formalità di rito, l?uomo è stato associato presso la Casa circondariale di Brindisi.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sessuale: condanna e arresto

BrindisiReport è in caricamento